IIS ANGELONI

ISTITUTO PROFESSIONALE SERVIZI PER LA SANITA’ E L’ASSISTENZA SOCIALE

VIALE ROMA N.69,
03100 FROSINONE FR


Cod. Meccanografico: FRRF00801L

Telefono: 0775210805
Email: FRIS00800X@istruzione.it

La scuola mette a disposizione i Laboratori tecnologici per esercitazioni:

– 3D Printing – Realizzazione oggettistica con Big Shot – Pacchetto Office – Cucinoterapia – Musicoterapia – Pet Therapy

Alla fine del percorso quinquennale gli studenti possono:

  • Inserirsi nel mondo del lavoro.
  • Proseguire nei percorsi universitari in particolare: Professioni Sanitarie (Educatore di Comunità, Scienze Infermieristiche, Fisioterapia, Logopedia, Ostetricia ecc.); Psicologia, Pedagogia e Sociologia; Scienze della Formazione primaria; Scienze dell’Educazione.

_______________________________________________ 

Progetto “So Muovermi” – Titolare del progetto Passaretti Rosanna hanno collaborato le prof.sse Ciletti e Morgia

 

_______________________________________________ 

Uscita Museo del Giocattolo

Il giorno 20/03/2019 le classi del biennio dell’indirizzo Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale dell’I.I.S. “L. Angeloni”, accompagnate dalle docenti Ciletti Luisa, Creso Barbara e Mandatori Monica, si sono recate in visita al Museo del Giocattolo di Zagarolo. Sì tratta di un museo unico nel suo genere in Italia e fra i più grandi in Europa, i cui oggetti in esposizione sono in alcuni casi perle davvero rare. Un vero e proprio escursus nella storia del Giocattolo del 900, con incursioni anche in epoche precedenti, nell’artigianato e in un certo senso nel costume dell’epoca.
La visita è andata ad arricchire l’Offerta Formativa dell’indirizzo.

_______________________________________________ 

“Educare Docenti e Ragazzi all’accoglienza” è questo il titolo del progetto che
dallo scorso mese di novembre vede coinvolti gli studenti e le studentesse dell’I.I.S.
‘Luigi Angeloni’ di Frosinone.

Un progetto pilota messo in atto dalla A.S.L. di Frosinone in collaborazione con Caritas Diocesana, che la Scuola ha immediatamente abbracciato perché ritenuto utile – a rafforzare negli studenti alla luce dell’attuale criticità della gestione dei flussi migratori – la cultura dell’accoglienza e della solidarietà ed al contempo scoraggiare atteggiamenti di
discriminazione, emarginazione, razzismo e violenza.
Obiettivi sicuramente di ampia portata ma che il progetto nelle sue diverse fasi sta cercando di affrontare con i ragazzi e le ragazze delle classi III E e IV E dell’Istituto dell’indirizzo Servizi socio-sanitari, con diverse modalità e strumenti: da
approfondimenti in classe nel corso delle attività curricolari alla somministrazione di questionari tematici; da incontri fuori classe a dibattiti su fatti di cronaca e via dicendo.
L’ultima iniziativa organizzata nell’ambito del progetto ha avuto luogo nell’Aula Magna dell’Istituto di Viale Roma, proprio lo scorso giovedì 14 febbraio. Un incontro che, dopo i saluti ed i ringraziamenti della Dirigente scolastica prof.ssa Teresa
Orlando, ha visto coinvolti gli studenti e le studentesse in un susseguirsi di sollecitazioni offerte inizialmente dal dott. Mario Limodio – Dirigente medico dell’U.O.C. Malattie Infettive e Tropicali della A.S.L. di Frosinone – sulla trasmissione
di malattie infettive (oncocercosi, malaria, AIDS ed altre) e la loro prevenzione. Con un viaggio immaginario su una piroga lungo un fiume africano, il dott. Limodio ha saputo offrire nozioni scientifiche, dati statistici, indicazioni geografiche, informazioni di varia natura che gli studenti hanno immediatamente manifestato di apprezzare.
Ma altrettanto coinvolgente è stato il momento nel quale ha preso la parola il giovane ventunenne del Senegal, Seckou Mendy, attualmente ospite della Caritas Diocesana di Frosinone e da due anni in Italia, il quale ha ripercorso – rispondendo di volta in volta alle numerose domande dei ragazzi – il suo doloroso e lungo viaggio affrontato per arrivare in Italia, attraverso il Mali, il Niger, la prigionia in Libia, il barcone ed il salvataggio della nave della nostra Guardia costiera. Ma l’incontro ha visto protagonisti attivi anche gli studenti e le studentesse delle due classi dell’Istituto, i quali sono stati sollecitati dalla dott.ssa Maria Lucia Martini, Ass. sociale spec. della Asl di Frosinone, ad un laboratorio interattivo di educazione alla salute, che ha permesso loro di sfatare pregiudizi, acquisire conoscenze ed esprimersi in piena libertà.
Ad essere pienamente soddisfatti dei risultati finora conseguiti con il percorso progettuale intrapreso sono gli studenti, la Dirigente dell’Istituto, i responsabili Asl, gli operatori della Caritas diocesana e le docenti direttamente coinvolte: la prof.ssa Patrizia Campagna, la prof.ssa Eleonora Gobbo e la prof.ssa Maria Teresa De Bernardis, tutte e tre convinte che solo occasioni di qualità possono realmente servire a rafforzare nei propri studenti sentimenti di piena convivenza civile e di profonda responsabilità sociale.
L’ulteriore fase del progetto vedrà protagonisti assoluti i ragazzi e le ragazze delle classi coinvolte dell’I.I.S. ‘Angeloni’ che accompagnati dai loro docenti ed insieme alla Caritas Diocesana di Frosinone, saranno impegnati a realizzare elaborati in grado di trasmettere e comunicare ai loro coetanei quanto appreso, percepito, vissuto nella più ampia e vivace libertà espressiva attraverso: fotografie, favole, interviste e tanto altro ancora.

_______________________________________________ 

Replica del 1° incontro “Dipendenze e Stili di Vita” presso l’I.I.S. Luigi Angeloni con i Giovani Medici Frosinone.

Questa volta i protagonisti sono stati gli alunni delle classi terze dell’indirizzo Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale.
Ringraziamo la Dottoressa Gioia Mastromoro ed il Dottor Walter Vignaroli.
Al prossimo incontro!

_______________________________________________ 

L’I.I.S. “Luigi Angeloni ha ospitato gli studenti, laureandi in Counselling, provenienti dall’Università di San Diego (California), accompagnati dai loro docenti.

Il gruppo venuto in Italia per partecipare al Congresso delle Associazioni Internazionali per il Counselling (IAC) ha visitato il nostro Istituto per conoscere le modalità di accesso e conduzione al Centro Informazione e Consulenza (C.I.C.).

Il Servizio è stato illustrato dalla Dott.ssa Grazia Scordino, Psicologa dell’età evolutiva e responsabile dello sportello di ascolto nella nostra scuola, coadiuvata dal Prof.re Nello Quattrociocchi, docente madrelingua inglese, che ha tradotto simultaneamente.
All’incontro hanno partecipato oltre alla delegazione americana docenti ed alunni dell’Angeloni.
Interessante è stato il dibattito originato dalle domande poste da studenti e docenti universitari nonchè dalle testimonianze di alcuni alunni dell’Istituto ospitante che hanno usufruito dello sportello di ascolto.
Dopo l’incontro la delegazione è stata ospitata presso l’Azienda Agraria dell’Istituto per gustare prodotti tipici del territorio.
L’incontro è stato reso possibile grazie alla disponibilità della Dirigente Teresa Orlando e delle collaboratrici professoresse Maria Teresa De Bernardis e Maria Colafrancesco.

_______________________________________________

“DIPENDENZE E STILI DI VITA”
Le classi prime e seconde dell’indirizzo Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale dell’I.I.S. “Luigi Angeloni” oggi hanno accolto i Giovani Medici Frosinone per parlare di “Dipendenze e Stili di Vita”. Sono state affrontate tematiche come Alimentazione, Contraccezione, Droghe ed Alcol.
E’ seguita poi una parte pratica in cui i ragazzi si sono cimentati in medicazioni e misurazioni della pressione arteriosa.

______________________________________________

IL PARLAMENTO APRE LE PORTE AGLI STUDENTI DELL’INDIRIZZO SOCIO SANITARIO.

Le classi 3G, 4G, 4E, 5F dell’IIS “L . Angeloni ” di Frosinone – Indirizzo Socio Sanitario- hanno effettuato l’8 gennaio 2019 una visita guidata presso Palazzo Montecitorio in Roma. Nell’occasione hanno visitato le sale più rappresentative della sede della Camera dei Deputati, quali la Sala Aldo Moro, la Sala della Regina, il Transatlantico e l’Aula dove viene esercitata la funzione legislativa. Grandissima emozione ha suscitato negli studenti la visione del testo autentico della prima prima Costituzione Repubblicana, esposta nella Sala della Lupa, dove vennero resi noti i risultati del referendum istituzionale del 2 giugno del 1946. Numerose le domande che gli studenti, interessati ed entusiasti, hanno rivolto al personale , che ha soddisfatto ogni loro curiosità.
Tale evento si inserisce nel percorso di educazione alla legalità e si aggiunge alle tante altre attività che i docenti pongono in essere per avvicinare i giovani alle istituzioni democratiche.

_______________________________________________

Nell’ambito delle iniziative intraprese per prevenire e contrastare i fenomeni di bullismo e di cyber-bullismo, il 5 dicembre 2018 presso l’aula magna dell’Istituto “Luigi Angeloni” di Frosinone si è tenuto un incontro tra gli studenti delle classi prime e la d.ssa Cristina Pagliarosi, psicologa della Polizia di Stato, in servizio presso la Questura di Frosinone.
Gli studenti presenti, che hanno partecipato con vivo interesse, hanno ricevuto molteplici spunti di riflessione e di confronto ; è stata, inolre, l’occasione per condividere pensieri, emozioni ed esperienze.

______________________________________________________

L’ISTITUTO ANGELONI A SCUOLA DI LEGALITÀ.

L’ I. I.S. “L. Angeloni” di Frosinone ha aderito al protocollo d’intesa tra il Miur e l’Unione Camere Penali Italiane, che si prefigge l’obiettivo di diffondere nelle scuole italiane i temi della legalità, del rispetto delle regole e dei valori costituzionali. L’Avvocato Maurizio Forte , referente per il Lazio dell’UCPI, ha incontrato presso l’aula magna dell’Istituto gli studenti delle classi VF, VG ,VE, VB. Si è  parlato di giusto processo, del diritto di difesa, della funzione rieducativa della pena, del principio di non colpevolezza. Grande interesse hanno suscitato , in particolare, le considerazioni in merito ai danni provocati dai processi mediatici. Gli studenti hanno partecipato attivamente,  con interventi,  domande, spazi di confronto e condivisione ed evidenziando una apprezzabile vivacità intellettuale .

______________________________________________________

OPEN DAY 2018

______________________________________________________

Violenza contro le donne ‘Anche se di sesso femminile’  

Iniziative intraprese in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne.

Articolo

______________________________________________________

Alcune delle attività svolte dai docenti e dagli studenti nell’A.S. 2017-2018:

 

______________________________________________________

Manifestazione “Conosciamo i volti del disagio”

Gli studenti della classe VG, indirizzo “Servizi Socio Sanitari”, hanno partecipato, presso il teatro Nestor di Frosinone, alla manifestazione “Conosciamo i volti del disagio”. Organizzato dalla Questura di Frosinone e dall’U.S.P. di Frosinone, gli alunni hanno elaborato un breve monologo dal titolo “Nessuno si salva da solo”, magistralmente recitato dalla studentessa Valeria Colella, in cui è stato affrontato il delicato tema del disagio in età giovanile ed è stato evidenziato il ruolo determinante della solidarietà e della disponibilità altrui come strumenti per uscire da una condizione di difficoltà esistenziale.

Per visualizzare il monologo “Nessuno si salva da solo” basta cliccare sul link di seguito riportato:

https://m.youtube.com/watch?v=0zBc5wb_wdM

______________________________________________________

Convegno sull’Autismo dal titolo “I diversi volti dell’autismo”
Classi coinvolte: 2E e 4F
Docenti accompagnatori: Monica Mandatori, Antonio Cielo, Marianna Greco e Claudia Messia

 

_______________________________________________________

Le ragazze dei “Servizi per la sanità e l’assistenza sociale” hanno animato il Carnevale alla scuola Seconda di Primo Grado “Aldo Moro” di Frosinone:

 

______________________________________________________

Classi IV F e V F: Visita alla comunità “Piccolo Rifugio” di Ferentino con le professoresse Monica Mandatori, Luisa Ciletti e Marianna Greco:

 

________________________________________________________________

Classe II F: “L’Isola che c’è”

 

_______________________________________________________

Visita all’Istituto “Vaccari” di Roma

 

Dove siamo: