IIS ANGELONI

News

 

21 Ottobre 2019 Accoglienza classi prime, Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale

Nei giorni 19 e 25 settembre 2019 si è svolta presso l’IIS Luigi Angeloni di Frosinone l’attività di accoglienza degli studenti delle classi I F e I G – Indirizzo Sanità e Assistenza Sociale. Il progetto ha previsto una serie di iniziative finalizzate all’inserimento, all’integrazione e alla socializzazione delle “matricole”.
Gli ambiti interessati hanno riguardato principalmente la creazione di un clima positivo e
costruttivo, la conoscenza dell’ambiente e delle regole scolastiche, la illustrazione delle peculiarità,
degli obiettivi e degli sbocchi professionali dell’indirizzo di studio.
I giovani discenti, guidati dai loro colleghi più grandi nel ruolo di tutor, si sono “messi in gioco”,
sperimentando una serie di attività connesse alla sfera dell’autonomia sociale e del benessere bio-
psico- sociale.
Hanno visitato i laboratori di Metodologie Operative, di Cucinoterapia e di Informatica,
indispensabili per consentire il connubio sapere – saper fare ed in cui gli studenti sono messi in
grado di seguire la metodologia del “learning by doing”.
Molto coinvolgente è stata la partecipazione degli studenti neo – diplomati, che hanno messo a
nudo la loro dimensione emotiva, raccontando la loro esperienza di vita e di studio all’interno
dell’Istituto Angeloni, non risparmiando aneddoti simpatici e divertenti.
L’ultima fase del progetto accoglienza ha previsto la partecipazione dei giovani allievi ad un
incontro formativo sui temi della solidarietà e dell’impegno civile tenutosi il 15 ottobre 2019
presso Cittadella Cielo (Nuovi Orizzonti), meta negli scorsi giorni della visita del Santo Padre:
iniziativa molto apprezzata dai ragazzi che hanno potuto conoscere una realtà di eccellenza
operante nel nostro territorio.
Dal Dirigente Scolastico, dai docenti, dal personale Ata e dagli studenti viene formulato ai nuovi
iscritti l’augurio di un percorso di studio sereno e costruttivo.
Il gruppo di lavoro per l’accoglienza – Indirizzo Sanità e Assistenza Sociale

17 Ottobre 2019 Il III Nucleo Atleti ospita 50 Studenti dell’IIS “Luigi Angeloni”

Il giorno 10 ottobre tre classi dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Luigi Angeloni” di Frosinone, hanno visitato la Caserma “Spiridigliozzi” e gli Impianti Sportivi del III Nucleo Atleti di Sabaudia (LT).

Circa 50 studenti dell’indirizzo “Servizi Commerciali-Sportivo” sono stati accolti dal Comandante del III Nucleo, Cap. Danilo Cassoni che ha dato loro il benvenuto.

La visita è iniziata con la proiezione di un video descrittivo delle discipline sportive della Canoa e del Canottaggio. I ragazzi incuriositi dalla proiezione, successivamente hanno osservato da vicino la “vasca voga” e la sala massaggi.

Particolarmente interessante è stato il momento in cui, il Cap. Danilo Cassoni, ha parlato dell’imminente patecipazione della Squadra gialloverde di Canottaggio alla 55^ edizione della “Head of the Charles”, gara internazionale tra le più difficili del palcoscenico mondiale.

Terminato il tour della Caserma in centro città, gli studenti sono stati accompagnati in riva al lago di Paola per visitare gli Impianti Sportivi.

Due palestre, una “vasca voga” per la Canoa e diversi hangar per il rimessaggio imbarcazioni, sono stati presi da assalto dai ragazzi che, per la prima volta, hanno potuto ammirare da vicino attrezzature e imbarcazioni mai conosciute prima.

Ad impreziosire la visita è stato l’incontro con gli Atleti delle Fiamme Gialle in allenamento, come il giovane Tommaso Freschi della Canoa e i Qualificati Olimpici del Canottaggio Matteo Lodo, Andrea Panizza, Filippo Mondelli, Clara Guerra e Valentina Rodini.

10 Ottobre 2019 ATP Frosinone. Integrazione graduatorie d’Istituto del personale docente

Si trasmette, per opportuna conoscenza e competenza, il Decreto Dipartimentale n 1458 del 9/10/2019. Integrazione graduatorie di istituto del  personale docente.

Ufficio VII – Ambito Territoriale per la Provincia di Frosinone

1 Ottobre 2019 “DISABILITÀ E SPORT” – Classe II A – Servizi commerciali per le Imprese sportive

26 settembre 2019

Parrocchia Sacra Famiglia – Frosinone

I.I.S. ‘Luigi Angeloni’ – Frosinone

Classe II A – Servizi commerciali per le Imprese sportive

 

Il Comitato Italiano Paralimpico (CIP) e la Federazione Italiana Sport Paralimpici e sperimentali (F.I.S.P.E.S.) lavorano da tempo per diffondere lo sport tra le persone diversamente abili e per abbattere barriere e pregiudizi. La loro azione è anche quella di far conoscere le discipline paralimpiche e i suoi atleti alla collettività trasmettendo una cultura sportiva che si basi su principi di integrazione ed inclusione delle persone con disabilità.

Quest’ultimo obbiettivo lo perseguono con incontri, mostre fotografiche, realizzazione di video, diffusione di libri sulla cultura paralimpica e tanto altro. A Frosinone lo hanno fatto grazie all’ospitalità offerta dalla Parrocchia Sacra Famiglia nel quartiere della Stazione ferroviaria che ha voluto realizzare l’iniziativa ‘‘Disabilità e sport’.

 L’invito di partecipare all’iniziativa non è sfuggito all’I.I.S. ‘Luigi Angeloni’ di Frosinone. Un Istituto da sempre sensibile alle due tematiche sia quella della disabilità che quella dello sport, essendo l’unico Istituto a Frosinone ad ospitare ben due indirizzi di studio direttamente interessati alle questioni trattate: l’indirizzo dei Servizi socio-sanitario e quello dei Servizi commerciali per le imprese sportive.

Ben lieti sono stati gli studenti dell’Istituto – grazie alla condivisione offerta dalla Dirigente scolastica, la prof.ssa Alessandra Nardoni – e precisamente quelli della classe II A  dei servizi commerciali – che, lo scorso giovedì 26 settembre, sono stati ospiti della Parrocchia per prendere visione di materiali esplicativi e dibattere su come e quanto lo sport possa diventare un momento di crescita e di inclusione per tutti.

L’iniziativa come è stato spiegato ai ragazzi dal parroco don Pietro Jura della Parrocchia Sacra Famiglia e dal curatore dott. Umberto Messia, è stata realizzata con il preciso obiettivo di “divulgare la tematica della disabilità nell’ambito della pratica sportiva, nella convinzione che ‘I limiti Non esistono’, specie quando lo sport diventa un’opportunità, una rinascita, un’inclusione, un diritto di tutti”.

La visione di video esplicativi altamente formativi ed emozionalmente coinvolgenti, nonché la vista di ben due mostre fotografiche hanno sollecitato gli studenti e le docenti accompagnatrici – le prof.sse Patrizia Campagna e Carla Grande – a porre domande e quesiti ‘sul vasto universo della disabilità e della sua inclusione nell’altrettanto vasto panorama sportivo’, così come lo hanno definito  i ‘padroni di casa’.

Ad attirare l’attenzione degli studenti sono stati in prima battuta i dodici pannelli realizzati dal Comitato Italiano Paralimpico, i quali ripercorrono la storia del movimento paralimpico italiano dagli albori ai giorni nostri ossia dalla fase pionieristica di Ostia fino alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016 quando la Nazionale italiana ha portato oltreoceano atleti e stelle nascenti di una nuova stagione paralimpica.

Con altrettanto interesse gli studenti dell’I.I.S. ‘Angeloni’ hanno concluso il percorso con la visione della mostra fotografica “L’insuperabile è imperfetto” del fotografo ufficiale FISPES Marco Mantovani, costituita da immagini, tutte in bianco e nero, raffiguranti le varie discipline dell’atletica paralimpica.

Un’occasione sicuramente breve, circoscritta e densa di messaggi  ma che è servita per ampliare l’orizzonte di conoscenze degli studenti e soprattutto per rafforzare la convinzione che la pratica dello sport può essere diffusa in condizioni di uguaglianza e pari opportunità per tutti.

Patrizia Campagna